Blog

Ganci per coppo
06/09/2017

Ganci per coppo

Un utile rimedio per prevenire lo scivolamento dei coppi verso la linea di gronda

CondividiShare on Facebook

Di origini antiche e talvolta antichissime, i centri storici che percorrono il nostro paese da nord a sud, sono delle vere e proprie perle che il mondo ci invidia.

A molti di noi sarà capitato durante una gita di soffermarsi per qualche istante in qualche punto panoramico, magari sopraelevato, ed osservare come i tetti che ornano questi centri così pieni di storia siano caratterizzati da un elemento a noi tutti familiare. Il coppo.
Conosciuto già in epoca greca ed etrusca, deve la sua diffusione all’epoca romana e nacque dal bisogno di mettere al riparo gli edifici dalle piogge abbondanti e dall’irraggiamento solare.

L’esposizione a questi stessi fenomeni metereologici, quali venti e nevi – caratteristici dei climi più rigidi – unitamente ad una pendenza magari significativa della falda, possono però provocare nel tempo uno scivolamento dei coppi verso la linea di gronda.
Scivolamento che può mettere a rischio l’impermeabilizzazione della nostra copertura e far comparire sul soffitto di casa muffa, macchie di umidità o spiacevoli infiltrazioni.
 
Esiste però una soluzione, il gancio per coppo.
 
Accessori-GancioPerCoppoDiCanale3-640x120Si tratta di un metodo di fissaggio del manto a secco, che permette di smontare e sostituire facilmente i coppi nel momento in cui si dovessero danneggiare.
I ganci sono solitamente realizzati in acciaio inox o zincato e hanno il compito di fissare gli appositi coppi con foro l’uno all’altro, impedendo dannosi slittamenti verso il basso.
 
Variabili per spessore, lunghezza e altezza della piegatura, esistono differenti tipologie di gancio. Quello con la caratteristica forma ad L ha il compito di fissare i coppi lungo la linea di gronda; quello ad S che permette di ancorare ciascun coppo al successivo.
 
Nato dalla costante ricerca tecnologica che ci contraddistingue, abbiamo poi sviluppato il GANCIO A “Z” PER BICOPPO/COPPO VECCHIO.
 
Accessori-GancioAZPerBicoppoECoppoVecchio2-640x112Dalla caratteristica forma a Z, è un gancio speciale il cui utilizzo è consigliato negli interventi di ristrutturazione perché permette di accoppiare tra loro il Bicoppo, che viene impiegato esclusivamente di canale, e il coppo di recupero, senza doverlo forare, assicurando in tal modo la massima stabilità del manto di copertura, e garantendo performance tecniche di altissimo livello.
 

Quali sono quindi i vantaggi dei ganci per coppo?

 
Come abbiamo avuto modo di capire, questo sistema di fissaggio si rivela estremamente efficace per preservare la durata della nostra copertura e garantire tempi di installazione estremamente rapidi.
Un aiuto non da poco nel caso si fosse in procinto di ristrutturare il tetto di casa, no?
Inoltre, ed è forse questo l’elemento da tenere in maggiore considerazione, il loro utilizzo in fase di posa permette di eliminare la malta di fissaggio cosa che favorisce la micro ventilazione e consente agli elementi di copertura di respirare e di mantenersi asciutti, aumentando anche la loro resistenza al gelo.
 
Saremo lieti di offrirvi l’aiuto e l’assistenza necessaria per trovare la miglior soluzione!

 

Potrebbe interessarti anche: